Food

Monetine di cocco

8 Dicembre 2018

Ciao, piacere di rivederti! E’ da un po’ che non scrivo, ho avuto un po’ di cose da fare.

Hai mai sentito parlare delle monetine al cocco?

Oggi vorrei condividere con te questa ricetta, in pieno stile “do it minimal“. Mi domanderai, perché?

Perché è una ricetta veloce, impiega pochi ingredienti ed ha un risultato goloso con il minor sforzo. Perfetto quando sei di fretta, scopri di avere ospiti a casa il sabato sera e non sai cosa aggiungere come nota dolce della serata. Ma anche come nota dolce alla tua colazione, il tuo spuntino… Insomma, si presta a più di un’occasione!

Questi biscotti, che io chiamo monetine, sono realizzati principalmente con del cocco grattuggiato. Per queste dosi vengono almeno una ciotola di monetine, per fare quelle che vedi in foto ho usato metà dose.

Vediamo insieme gli ingredienti:

  • Un pacco intero di cocco grattuggiato (di solito viene venduta in pacchi da 250g)
  • 10 cucchiai di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di farina 00
  • 3 uova intere
  • Fiala di aromi a piacere (consiglio arancio o vaniglia)
  • Scaglie o gocce di cioccolato

Una piccola precisazione su questi ingredienti:

Il pacco intero che ti ho indicato è di 250g come solitamente viene venduto;
Per lo zucchero puoi usare anche altri dolcificanti a tua discrezione, purché non coprino troppo il sapore caratteristico del cocco ma altresì lo accompagnino;
Se sei celiaco puoi usare la farina di riso o il preparato per dolci (io solitamente uso quello dell’Eurospin AMO ESSERE);
Riguardo gli aromi io ti consiglio arancio o vaniglia, ma ovviamente i gusti sono sempre personali!

Bene, gli ingredienti ci sono! Cominciamo?

In una ciotola metti tutte le parti solide (cocco, zucchero, farina, scaglie), per poi aggiungerci le uova e la fiala di aromi a scelta. Amalgama tutto gentilmente con una forchetta, con calma, lasciando che gli ingredienti si uniscano, il composto sarà umido ma leggermente sbricioloso, perfetto da modellare con le mani – la parte più divertente, se vuoi farlo con dei bimbi!

Su una teglia ricoperta di carta forno (che io ho l’abitudine di strizzare e bagnare prima) adagio le mie monetine fatte con le mani, prima a mo’ di pallina, poi schiacchiandole leggermente sulla superficie. Una volta messo tutto l’impasto su teglia, le monetine possono andare in forno statico a 180° per circa 15 minuti.

Come ti accorgi che sono pronte? Seplicemente dalla crosticina dorata sulle loro superfici!

Se la ricetta ti è piaciuta, lasciami un like, o anche un commento! E semmai non ti fosse piaciuta, scrivimelo lo stesso, ho fante cose da imparare e sarei curiosa di impararle da te 🙂 A presto

Marika

You Might Also Like

error: Content is protected !!